Dott. Mastroviti: queste informazioni non le troverai mai altrove

La Ginnastica Intima è un tipo di movimento che si indirizza alle parti più nascoste del corpo, non visibili ma percepibili da ogni donna e da ogni uomo. Questi movimenti aiutano a contrastare disturbi di tipo sessuale, urologico e ginecologico. Da questi esercizi Simona Oberhammer ha ideato il metodo Gymintima®, un programma elaborato attraverso la sua esperienza di naturopata e ricercatrice, e sperimentato da tantissime donne e uomini che hanno imparato il metodo.

Clicca qui sotto per accedere ai primi video gratuiti di approfondimento.

 

Trascrizione del video per non udenti

Mastroviti Giandomenico, medio chirurgo, gastroenterologo, endoscopista. È bello, pieno, pieno, pieno, quindi svaria da vari argomenti, li analizza con precisione teutonica. È precisa, precisa, precisa, mamma mia, tutte le patologie che ha detto la Simona sono tutte buone. Insomma basta per rinforzare il pavimento pelvico, è una cosa fondamentale. Tenga presente che io non sapevo, io chirurgo, chirurgo, non medico, ho fatto anche urologia, quindi ho fatto anche patologie prostatiche, patologie urologiche, ecc., ginecologiche, ecc. Mi rendo conto che l’ignoranza è assai. Mi sono reso conto che molte cose non me le ha insegnate la medicina ufficiale, l’università, L’importanza dell’elevatore dell’ano, dello sfintere, ecc. non è stata per niente diciamo messa in evidenza nei miei studi, assolutamente. Ho fatto chirurgia generale e poi ho fatto anche quella digestiva, ho fatto due specializzazioni, una di 5 anni e un’altra di 3, per dire tutti questi grandi studi che lasciano dei buchi incredibili. Introdotto in questo campo che non conoscevo, cioè invece di insegnarmelo i medici, l’ho proposta io ad altri medici, a diversi medici ho fatto degli incontri anche all’Ordine dei medici di Bari, nei vari paesi dove ho lavorato, ho convocato una ventina di persone. Allora, ci sono queste tecniche invasive che si mettono sottocute e si va nel plesso sacrale, si arriva nel plesso sacrale e si mette questo pacemaker. Questo qui cosa fa? È sempre diciamo un mezzo elettronico, che poi naturalmente deve essere anche monitorato, no? Perché è come un pacemaker, la carica va rivista, va fatta, ecc., va posizionato esattamente ed è appunto un metodo invasivo. È fatto bene con le varie illustrazioni, bene, proprio brava, col plastico, con le illustrazioni, la grafica. È bravissima. Io ho scritto la ginnastica intima di Oberhammer è stata concepita dopo un lungo e attento studio pluriennale comprendente svariati corsi ed esperienza svolta in varie parti del mondo, all’avanguardia in campo sanitario. Il programma è articolato in tre settori riguardanti patologie urologiche, ginecologiche e sessuali che derivano tra donne, uomini e operatori sanitario. La ginnastica intima viene ripartita in diversi capitolo: anatomia, fisiologia, con l’indicazione per i vari esercizi, dando risalto alla componente organica ma anche a quella funzionale comprensiva del ruolo dello stress, che tanto influenza la vita moderna e che necessita di tecniche di rilassamento utili per aiutare a risolvere i vari disturbi.
Il ricco programma comprende teorie e pratiche ed è illustrato con moderne tecniche audiovisive, che consentono di seguire il corso agevolmente e piacevolmente. Naturalmente perché il metodo abbia la migliore efficacia è importante mettere in pratica tutti i suggerimenti e le tecniche esposte dalla Oberhammer, onde ottenere il massimo dei risultati.
Saluto gli amici che seguono questo metodo molto bello, molto pieno, molto ricco. Auguro a tutti di avere il massimo dalla messa in atto di questo bel programma ricco e coinvolgente anche. Saluti a Simona.

Trascrizione del video per non udenti